Sto caricando la mappa ....

18/12/2016 - 10:00 - 18:00

Costruiamo l’alternativa. Assemblea a Bologna

La Scuderia

La vittoria del NO al referendum costituzionale rafforza l’appello lanciato il 3 dicembre, alla vigilia del voto.
Un’ondata di partecipazione ha travolto la riforma Renzi-Boschi, lo svilimento delle istituzioni democratiche e l’allontanamento dei cittadini dagli spazi di democrazia.
Tantissimi, specialmente i più giovani, hanno tracciato con la matita elettorale le prime sagome di un domani diverso, la voglia di uno spazio politico dell’alternativa: un grande movimento per l’attuazione della Costituzione, la lotta alle diseguaglianze e il diritto al futuro.
Il 18 Dicembre troviamoci a Bologna da tante città, dai nostri laboratori di politica e democrazia, per costruire l’alternativa.
Tutte e tutti insieme.

Ore 10
Inizio assemblea.

Ore 10.30
Laboratori dell’alternativa

Compila il form e indica a quale laboratorio intendi partecipare. Non è obblgatorio, ma ci aiuterai nell’organizzazione (clicca qui per iscriverti)

Ciascun laboratorio avrà delle proposte di partenza su cui avviare la discussione. Obiettivo di ciascun laboratorio è condividere idee ed elaborare proposte concrete, chiare e radicali per un programma dell’alternativa.

  • Lavorare meno, lavorare tutti, lavorare bene.
    Contrasto alla disoccupazione, guerra allo sfruttamento, statuto del lavoro “senza aggettivi” e reddito minimo garantito.
  • La città renda liberi!
    Politiche dell’abitare, rigenerazione urbana e statuto dei beni comuni
  • Liber* di essere, di scegliere, di  amare!
    Per una piena applicazione della 194, per un welfare che dia la possibilità di scegliere, per una cultura che abbatta gli stereotipi e promuova l’autodeterminazione di tutt*
  • A chi troppo, a chi nulla: basta!
    Sistema bancario, finanza, economie criminali, beni confiscati e politiche redistributive
  • Saperi liberi!
    Conoscenza, ricerca, cultura, innovazione, e-learning city
  • Muoversi è un diritto, accogliere un dovere.
    Migrazioni, cooperazione internazionale e accoglienza degna
  • La terra è una sola: salviamola! Tutela delle salute, ciclo dei rifiuti, bonifiche, politiche energetiche e riconversione ecologica

Nei laboratori dell’alternativa parleremo molto anche di come anche ai tempi dell’austerity le città ci possano rendere più liberi. Parleremo delle esperienze municipali, da quelle di governo e a quelle che danno battaglia nelle istituzioni locali. Parteciperanno all’assemblea molti amministratori locali ed esperienze civiche e politiche, laboratori territoriali di partecipazione che rappresentano uno dei punti di partenza fondamentali per chiunque voglia costruire l’alternativa:
Federico Martelloni, Emily Clancy, Detjon Begaj, Marco Trotta, Fausto Tomei, Brunella Guida, di Coalizione Civica Bologna, Federico Alagna, Cambiamo Messina dal Basso, Piergiovanni Alleva, Consigliere Regionale Altra Emilia Romagna, Francesco Apperti, consigliere Comunale Speranza per Caserta, Liusca Boni, consigliere comunale di Cavriago città aperta (RE), Mino Borraccino, consigliere regionale Noi a Sinistra Puglia, Alessandra Clemente, assessore alle politiche giovanili Comune di Napoli, Claudio De Magistris, segretario di DemA – democrazia e autonomia, Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli (in collegamento), Carmine Doronzo, consigliere comunale Barletta – sinistra unita con i movimenti, Tommaso Fattori, consigliere regionale SI Toscana a Sinistra, Luigi Felaco, consigliere comunale Napoli lista DEMA, Leonardo Fiorentini, Consigliere comunale Ferrara, Tommaso Grassi, consigliere comunale Firenze a Sinistra, Marco Grimaldi, Consigliere Regionale SEL Piemonte, Lucia Lusenti consigliera comunale Reggio Emilia, Edward Necki, l’Altra Faenza, Francesco Rubini, consigliere comunale Ancona, Chiara Pozzi, consigliera Immagina Ziano, Ziano (Pc), Giovanna Seddaiu, consigliera municipale sinistra per Roma, Raffaella Sutter, Ravenna in Comune, Igor Taruffi, consigliere regionale SEL/Sinistra Italiana Emilia Romagna, Maurizio Tedeschi, consigliere Lista Cittadini Liberi/Sinistra Italiana, Savignano sul Panaro (Mo), Yuri Torri consigliere regionale Emilia Romagna, Riccardo Volpe, Noi resistiamo qui Pozzuoli e molti altri esponenti politici e attivisti di realtà sociali che comunicheremo nelle prossime ore.

Comizi per l’alternativa:
Le proposte emerse da ciascun tavolo verranno presentate in piazza con uno speaker corner.

Ore 13
Inizio assemblea plenaria

Ore 18
Conclusione dell’assemblea, ci mettiamo in cammino