Concorso educatrici ed educatori nidi: ancora senza risposta, presidio in consiglio comunale

By 8 Ottobre 2018notizie

A inizio settembre si è svolto un concorso per le educatrici e gli educatori dei servizi per la prima infanzia, che ha visto ben il 72% di candidati respinti, tra cui molti lavoratori e lavoratrici impiegati da anni precariamente dal Comune di Bologna.

Il 21 settembre, in Question Time, abbiamo chiesto al Sindaco e alla Giunta se l’Amministrazione intendesse incontrare le lavoratrici e i lavoratori precari rimasti esclusi dalla selezione e se il risultato avrebbe avuto ripercussioni sull’organizzazione dei nidi.

La nostra domanda di attualità è rimasta senza risposta ed evidentemente le risposte non sono arrivate nemmeno alle/agli insegnanti, perché oggi sono venuti in presidio in Consiglio Comunale e finora non sono mai stati incontrati.

Per parte nostra, insieme agli altri gruppi consiliari che lo vorranno, chiederemo che vengano presto incontrati dalla giunta e che sia convocata con urgenza un’udienza conoscitiva sul tema.

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi