De Pieri: “Questura contraria alla sensibilità della città”. E i movimenti sono già in piazza Galvani

By 16 febbraio 2018notizie

Come abbiamo denunciato oggi in piazza Galvani era prevista il comizio di Roberto Fiore con Forza Nuova, fondatore di Terza Posizione, condannato per eversione. Una presenza sgradita in città, oggettivamente in contrasto con i valori della costituzione, che invece la questura ha autorizzato lo stesso nonostante il parere diverso del comune. Per il corpresidente di Coalizione Civica, Gianmarco De Pieri, intervistato da Radio Città del Capo, invece

Quando “tutte le forze fedeli alla Costituzione sono in piazza del Nettuno e i movimenti sociali in piazza Maggiore” per contestare il comizio dell’ex fondatore di Terza Posizione, Roberto Fiore, “è possibile che un questore faccia quello che vuole in nome del ‘tutti devono parlare‘”? “Dopo quanto accaduto a Macerata” non è più possibile

E intanto i movimenti sono già in piazza Galvani

Noi aspettiamo tutte e tutti in piazza Nettuno alle 18.

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi