Due appuntamenti in città: alle 19 per il video del comitato BECCO in Cirenaica e alle 20.30 per AriaPesa

By 19 aprile 2018notizie

Oggi segnaliamo due appuntamenti, due incontri delle cittadine e dei cittadini che non si arrendono all’inquinamento, alla cementificazione, all’invasione di supermercati e centri commerciali:

  • Alle 19 il Comitato BECCO vi aspetta al Bar Edera, via Masia 14, per la Presentazione del video “Supermercato Cirenaica” prodotto da Smk Videofactory e Vag61:
    “Cittadini o Consumatori: questo è il dilemma! Parchi o Supermercati?
    A Bologna, nel Rione Cirenaica (Quartiere S. Donato-S.Vitale) un terreno di proprietà pubblica, che doveva ospitare case, negozi di vicinato e verde pubblico, viene svenduto dal Comune a un costruttore e destinato alla grande distribuzione commerciale. Una scelta che cambia e ridefinisce un pezzo di città e le vite di chi ci abita. Il Comitato BECCO (Bologna Est Contro il Cemento e per l’Ossigeno) non ci sta e intraprende una serie di iniziative per informare la cittadinanza e ostacolare la realizzazione di questo progetto”
  • Alle 20.30 Aria Pesa vi aspetta a Venti Pietre, via Marzabotto 2, per la PlenARIA!, l’assemblea degli attivisti e attiviste del progetto di monitoraggio dal basso della qualità dell’aria:
    “Aria pesa è una rete civica composta da associazioni e comitati di cittadini bolognesi, uniti dalla vocazione alla difesa del territorio, dell’ambiente e della salute. Il percorso, iniziato circa 5 mesi fa, ha visto la realizzazione di un progetto di monitoraggio low cost e passivo degli ossidi di azoto, partecipativo e inclusivo. Circa 340 sono stati i campionatori montati per circa 4 settimane nel mese di febbraio su pali della luce, balconi, cancelli, inferriate etc. I numeri sono stati strepitosamente alti per essere la prima esperienza di scienza partecipata. Grazie!
    Ora i campionatori sono sottoposti ad analisi per permettere di capire quanto ossido di azoto è stato intrappolato dalle fialette stesse. Il risultato sarà un valore di concentrazione per ogni fiala, a rappresentare le concentrazioni di ossidi di azoto presenti nei vari punti di misurazione e quindi le concentrazioni medie che respiriamo nelle varie zone della città. Le aree coperte sono molto vaste: da Bologna centro alle mura e oltre per arrivare ai paesini limitrofi quali Budrio, Castel Maggiore, Casalecchio, Ozzano dell’Emilia, Zola Pedrosa, Anzola dell’Emilia, Funo ma anche Modena.
    Vi invitiamo all’assemblea plenaria in cui scopriremo i dati, li analizzeremo e faremo le valutazioni per una proposta condivisa di mobilità sostenibile della città”

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi