21 Aprile 1945 , Bologna è una città libera

By 21 aprile 2018notizie

“All’ippodromo ci sono le corse domani” è il messaggio in codice della BBC che dà il via all’attacco coordinato di forze alleate e forze partigiane per liberare Bologna dai nazifascisti, ma la liberazione avvenne senza sparare un colpo, poiché la notte precedente fascisti e nazisti avevano abbandonato la città, ormai perduta.
Era il 21 Aprile 1945 , Bologna è una città libera.
La Bologna che conosciamo nasce da lì e noi nasciamo da quella Bologna, antifascista e antinazista.

Quest’anno Bologna è ancora più antifascista grazie alla mozione di Coalizione Civica (https://bit.ly/2HkgmxN), votata da tutte le forze democratiche, che vieta alle formazioni politiche, che non sottoscrivano un documento di adesione ai valori della Costituzione italiana, di avere spazi e sale pubbliche.
Un bel modo per commemorare insieme quella giornata!
Viva la Resistenza! Viva Bologna liberata!

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi