Prati di Caprara: abbandonata l’assurda ipotesi di mega outlet. Ora un progetto per un grande bosco urbano

By 1 settembre 2018notizie

Dal primo giorno di mandato siamo impegnati, in Comune e nei Quartieri, per contrastare ogni speculazione edilizia sul nostro territorio. Abbiamo cercato non solo di opporci, ma di trovare soluzioni adeguate e migliorative per tutta la comunità.

Per la ristrutturazione dello Stadio Dall’Ara siamo lieti che una proposta di buonsenso, avanzata anche dal nostro consigliere di quartiere Fausto Tomei, sia stata accolta, permettendo di realizzare l’operazione senza sacrificare i Prati di Caprara ovest ad una colata di cemento e smog.

L’assurda ipotesi di un mega outlet della moda in quell’area è, a quanto pare, abbandonata. Bene.
Ma la battaglia non è conclusa.
Sulla parte est dei Prati di Caprara c’è ancora tanta strada da percorrere per arrivare a cambiare il Piano operativo comunale – che ne prevede la cementificazione e che la Giunta si ostina sostenere – e aprire alla città un grande e innovativo bosco urbano.

Queste sono le giuste istanze portate avanti dal Comitato Rigenerazione NO Speculazione con il sostegno di migliaia di cittadine e cittadini, istanze che appoggiamo e sosteniamo.

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi