Clancy: ” Le città virtuose d’Europa hanno un Sindaco della Notte”

By 7 Novembre 2016articoli

Promuovere la scena culturale, artistica e musicale locale, combattere la gentrificazione e la speculazione edilizia, dare impulso alla vita economica della città, favorire lo sviluppo delle periferie senza dimenticare le esigenze dei residenti.

Questo fa, in alcune virtuose città d’Europa, una nuova fondamentale figura: quella del sindaco della Notte.

Come ad Amsterdam, dove questo weekend ho chiacchierato con Ella Overkleeft dello staff del primo sindaco della notte, Mirik Milan, a poche ore dalla nomina della nuova – favolosa – zarina della notte di Londra, Amy Lamé.

Con Coalizione Civica ne abbiamo proposto l’istituzione, anche con un Ordine del Giorno, e la sosteniamo in Consiglio e nelle commissioni.

La notte è parte intrinseca della vita di una città, e può esserlo anche Bologna.

Emily Clancy

zarina-della-notte

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi