Firma la petizione al Parlamento Europeo contro il Passante di Bologna

By 7 Luglio 2017notizie

Firma anche tu la petizione al Parlamento Europeo contro il Passante di Bologna!

La battaglia contro il Passante di mezzo arriva anche al Parlamento Europeo.

Martedì
prossimo a Bruxelles la commissione Petizioni discuterà la legittimità di quest’opera.
Insieme a rappresentanti membri della Commissione Europea che dovrà fornire un parere sul tema e ai parlamentari membri della commissione sarà presente Chiara Marini, la portavoce dei comitati contro il passante e dell’associazione Amo Bologna onlus per la mobilità sostenibile.

Sarà lei a presentare la petizione contro l’allargamento della tangenziale bolognese e della A14, ricordando come questo rischierebbe di pregiudicare la qualità dell’aria in città – già pessima – oltre a causare gravi danni per la salute dei cittadini.
Oltre agli evidenti danni in termini di mobilità e qualità dell’aria, secondo Chiara Marini il progetto
«è stato posto all’attenzione dei cittadini in modo inadeguato e non conforme ai dettati della Convenzione di Aarhus e delle direttive comunitarie in materia».

Articolo completo de Il Corriere di Bologna qui

Ancora una volta mostriamo il nostro sostegno ai comitati contro il passante: firmiamo la petizione al Parlamento Europeo!
Ecco come fare in tre semplici step:

  1. Bisogna prima registrarsi andando qui ed inserendo tutti i dati richiesti
  2. A quel punto arriverà una mail di conferma della registrazione sulla mail inserita nel modulo e bisognerà cliccare sul link per confermare
  3. Una volta confermato bisognerà andare qui
    Inserire lo username e la password scelti al momento della registrazione (in alto a destra) e cliccare in basso sul pulsante che apparirà “Supporta”.

Ecco una foto esplicativa:

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi