Ferma condanna alla violenza in Catalogna, nonostante il Consiglio Comunale abbia altre priorità.

By 2 ottobre 2017notizie

Indipendentemente dall’opinione che si possa avere o maturare in ordine al referendum catalano, alla sua legittimità o illegittimità ed al suo oggetto, non è accettabile che si usi violenza su persone inermi che intendono partecipare ad una consultazione popolare in maniera pacifica.

Come Coalizione Civica Bologna abbiamo chiesto oggi al Consiglio Comunale di Bologna di esprimere ferma condanna della violenza ai danni di persone inermi che si è vista ieri in Catalogna, solidarietà alle vittime, e l’auspicio del pacifico svolgimento della mobilitazione di domani 3 Ottobre, anche in vista di una pacifica soluzione dell’aspro conflitto istituzionale in corso come richiesto dalla Dichiarazione di Saragozza che noi abbiamo sottoscritto con convinzione.

Ancora una volta però l’agenda politica del Consiglio Comunale è sequestrata dal Partito Democratico, che anziché discutere, emendare o anche bocciare un ordine del giorno preferisce negarne la palese attualità e non ammetterlo nemmeno ai lavori.

Emily Clancy

Federico Martelloni

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi