Prati di Caprara: i documenti

By 25 luglio 2018notizie

Chi ha autorizzato l’abbattimento di due ettari di bosco urbano ai Prati di Caprara? O meglio, qualcuno ne ha mai autorizzato l’abbattimento? Chi è l’Autorità Forestale competente? Qual’era il parere in proposito del Corpo Forestale dello Stato? Era realmente necessaria la “bonifica bellica”? Cosa prescrivono i militari, e cosa va veramente tagliato, in una bonifica bellica?

Nell’ultimo anno il gruppo Coalizione Civica Bologna ha fatto innumerevoli interrogazioni e richieste di accesso agli atti sullo scempio in corso ai Prati di Caprara.

QUI trovate il lavoro di documentazione organizzato e sistematizzato da Fausto Tomei, consigliere del Quartiere Porto Saragozza per Coalizione Civica.

Questa è la prima puntata, ma altre puntate ci aspettano:
Qual è la valutazione ambientale degli enti competenti del POC 2016 sui Prati di Caprara? Perché il Comune ha chiesto una ricognizione degli alberi tutelati a norma del regolamento del verde urbano, sull’area da bonificare? Che fine hanno fatto questi alberi? E’ possibile operare allo stesso modo sul resto dell’area? E nei prati ovest, è possibile costruire un Outlet a norma di legge? Cosa è stato effettivamente ritrovato, nell’area “bonificata”?

Restate sintonizzati e divulgate le informazioni!

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi