A presidio della scuola per chiedere che la legge 107 venga ritirata

By 12 Maggio 2017notizie

Siamo al presidio davanti al Teatro Testoni con studenti, precari, maestre della scuola d’infanzia e genitori, per dire, tutte e tutti insieme, a Renzi e alla ministra dell’Istruzione Fedeli, che la legge 107 non è emendabile, va ritirata e che neanche un euro di risorse pubbliche deve andare alla scuola privata mentre la scuola pubblica è povera e precaria.

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi