In question time tre domande su aggressione omofoba, invasione distributori di carburanti e piscina dello stadio

Oggi in Question Time ho posto tre domande all’Amministrazione per conto di Coalizione Civica Bologna:

  1. Se il comune si costituirà parte civile nel processo per l’aggressione #omofoba che ha subito un ragazzo Erasmus di vent’anni nella nostra città; perché la prima risposta del 112 è stata l’impossibilità ad intervenire perché l’aggressione era già finita. [Fortunatamente la squadra mobile ha individuato e denunciato i colpevoli].
  2. Se la giunta intenda procedere all’installazione di nuovi distributori di carburante, nonostante il parere contrario dei quartieri e del settore ambiente.
  3. Perché il Comune dovrebbe pagare la climatizzazione della piscina dello stadio, necessaria dato che il tetto richiudibile non è stato ancora ripristinato? Non dovrebbe occuparsene invece l’impresa che è in ritardo di anni con i lavori di ristrutturazione?

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi