Intimidazione fascista alla Libreria delle Donne. Portiamo un segno di solidarietà. No Pasaran

By 5 Aprile 2019notizie

Notte tempo un gruppo di fasciste ha pensato bene di affiggere alla saracinesca della Libreria delle Donne di Bologna volantini con frasi deliranti su “libri gender” da mettere all’indice e inviare al rogo, il tutto accompagnato da un’ancor più delirante nota intimidatoria verso insegnanti, educatrici, autrici (ne scrive BolognaToday).

La reazione a questo inqualificabile gesto è scattata subito, spontanea: al posto delle minacce sono comparsi inviti alla resistenza, come riporta Radio Città del Capo.

Vi invitiamo a passare dalla libreria in via San Felice 16/a per portare un segno di presenza, vicinanza, attenzione e solidarietà.

Semplicemente: No pasaran!

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi