I panni sporchi si lavano in famiglia

By 23 Giugno 2017notizie

Il Partito Democratico Di Bologna, in particolare la sua debole e sfiduciata direzione provinciale, vorrebbe solleticare la pancia di una parte della città, strizzando l’occhio alle destre, per rafforzarsi e usare il “problema” XM24 come clava per risolvere problemi (veri) tutti interni al partito.
Una parte troppo rilevante delle politiche sulla città è utilizzata strumentalmente in questo modo, per regolare i rapporti interni al PD. Un sequestro inaccettabile della politica da parte di un partito, non in nome della sua forza, ma in nome della sua debolezza. Del tentativo di dialogo sul futuro della Bolognina poco importa, delle attività di XM24 ancora meno, l’importante è misurarsi i muscoli rigorosamente a porte chiuse.
Non secondario effetto di questa disputa sul corpo vivo della città è distrarre dall’essenziale: lo scempio, l’abbandono e il fallimento dell’area dell’ex mercato.
Però, come si direbbe a Napoli, cà niscun’ è fess.

Questo il testo integrale della domanda d’attualità posta dal nostro Consigliere Comunale Federico Martelloni

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi