People Mover, tutti assolti. Ma il fatto (politico) sussiste eccome

By 7 Dicembre 2016comunicati

Sul People Mover il fatto (penale) non sussiste, così dicono oggi i giudici.

Sussistono invece decine di piloni che dovranno sorreggere un’infrastruttura inutile, costosissima, impattante e dagli incerti costi di gestione (leggi: le perdite saranno a carico dei cittadini e cittadine di bologna).

Sussiste una scelta trasportistica non solo sbagliata, ma totalmente irragionevole portata avanti con ottusa caparbietà, a scapito di scelte più sostenibili, economiche e di veloce realizzazione.

E questo è un fatto (politico) che sussiste eccome.

Federico Martelloni
Emily Clancy – Consigliera Comunale

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi