Priorità alla scuola Bologna nel parco di Villa Angeletti, per costruire insieme la manifestazione del 25 giugno.

By 17 Giugno 2020notizie

Organico insufficiente, spazi inadeguati, protocolli di sicurezza vaghi.
Niente si muove per il ritorno nelle aule a settembre, e noi torniamo a farci sentire nelle piazze con il mondo della scuola.
Giovedì 18 giugno dalle 18.00 alle 21.00 partecipiamo all’assemblea pubblica di Priorità alla scuola Bologna nel parco di Villa Angeletti, per costruire insieme la manifestazione del 25 giugno.

Il video dell’incontro “Settembre, di NUOVO a scuola! Sì, ma come?️”


Assemblea pubblica di Priorità alla scuola Bologna
Giovedì 18 Giugno 2020 dalle 18:00 alle 21:00
Parco Villa Angeletti. Due entrate: Via Yuri Gagarin e Via Carracci, Bologna

Il 25 giugno, in tutta Italia il mondo della scuola torna in piazza.

Le richieste espresse nelle manifestazioni del 23 Maggio e di inizio Giugno sono rimaste inascoltate e per la scuola non è previsto alcun rifinanziamento.
Non sarà implementato l’organico, peraltro già ampiamente insufficiente.
Non è previsto l’allestimento di spazi adeguati che consentano a tutti e tutte di essere presenti a scuola.

Non sono previsti spazi di prevenzione, infermerie, presidi medici all’interno delle strutture scolastiche. Non esistono protocolli di sicurezza.
Piuttosto che stanziare fondi per la scuola pubblica si fanno piani avveniristici sulla presenza di plexiglas a dividere le persone.
Con queste condizioni la scuola non riaprirà e al primo allarme studentesse e studenti, bambini e bambine, genitori e insegnanti saranno costretti a rimanere a casa attaccati agli schermi della DAD. Oppure, per chi se lo potrà permettere, ci si rivolgerà a privati che svolgano il lavoro che una scuola pubblica dovrebbe garantire.

Il ritorno in piazza diventa dunque necessario e necessaria è la costruzione pubblica dell’evento per dire al Governo, alle amministrazioni comunali, ai collegi cui alcune persone tra di noi partecipano che occorre un cambio di rotta radicale.
Per questo invitiamo tutte e tutti ad un incontro pubblico per capire come costruire la manifestazione del 25 giugno.

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi