Stabilizziamo il personale sanitario assunto per l’emergenza covid19

By 21 Agosto 2020notizie

Ieri, insieme a una delegazione del gruppo Salute di Coalizione Civica Bologna, sono stata al banchetto della FP CGIL presso la mensa dell’Ospedale Maggiore.

Come ha raccontato in queste settimane il responsabile della sanità della FP CGIL Gaetano Alessi alla stampa: “tra Sant’Orsola, Ausl e Rizzoli sono stati almeno 400 gli infermieri assunti a tempo determinato con un’età media di 30 anni, oltre a medici specializzandi, tecnici e Oss. Assunzioni fatte con le modalità più svariate, in relazione alla necessità di procedere in urgenza, ma tutte con un denominatore comune, quello dell’utilizzo di contratti precari dietro ai quali ci sono ragazze e ragazzi arrivati da tutt’Italia che hanno lavorato in condizioni non semplici, prendendosi i rischi del caso.”

Per questo il sindacato ha fatto partire una raccolta firme per la stabilizzazione del personale sanitario assunto durante l’emergenza, petizione che in pieno Agosto ha già visto oltre 1400 sottoscrizioni ai banchetti. Come membri di Coalizione Civica abbiamo firmato e vi invitiamo a farlo! Qui i prossimi tre banchetti:

  • 31 Agosto dalle ore 12 alle 14.30 presso la mensa dell’Ospedale Maggiore;
  • 04 Settembre dalle ore 12 alle 14.30 presso l’atrio dell’Ospedale di San Giovanni in Persiceto;
  • 08 Settembre dalle ore 12 alle 14.30 presso la mensa dell’Ospedale Bellaria.

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi