Anche a Bologna un “muro della gentilezza”

By 25 Gennaio 2019notizie

Si stanno diffondendo in molte città, non solo europee, iniziative di solidarietà che prevedono l’istituzione di muri o angoli – o, perché no, di un portico – della gentilezza nei quali sia possibile per i cittadini e le cittadine lasciare un capo di abbiagliamento, una giacca, un piumino, un cappotto per chi ne ha bisogno. Un modo per mostrare il volto gentile e generoso della città e dare un piccolo aiuto a chi ne ha bisogno.
Abbiamo chiesto con un ordine del giorno al Comune che anche Bologna inauguri questa iniziativa, con il coinvolgimentodella grande e consolidata rete di associazioni, enti e gruppi anche informali che lavorano sull’accoglienza e il sostegno a chi si trovi in difficoltà, magari dovendo vivere per strada

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi