Gruppo Salute: estratto del verbale, incontro 3 marzo 2020

By 9 Marzo 2020notizie

odg: 1) analisi del Consiglio di quartiere Porto Saragozza funzionalmente e strategie future;
2) report dei partecipanti al Forum Diritto alla Salute del 29 Febbraio a Firenze;
3) varie ed eventuali.

Verificate l’idoneità del locale,  la mancanza di  affollamento per il requisito di prossimità ampiamente rispettato e la conoscenza personale da parte del referente del gruppo che depone a favore dell’affidabilità dei presenti come persone assolutamente rispettose del principio di precauzione, la riunione inizia il suo svolgimento.

Punto 1
viene deciso che per meglio informare i cittadini il report del Consiglio di Quartiere del 12 febbraio debba essere integrato con elementi recuperabili attraverso le slide e le registrazioni degli interventi che sono da chiedere agli uffici di quartiere.
Tutti concordano che non dobbiamo limitare la nostra azione verso le case della salute, a causa della crisi sociosanitaria in atto per il Covid19, perché non consoliderebbe tutti gli sforzi fatti fino ad ora e le strategie future.
Per le altre attività del gruppo si rimanda al punto 2.

punto 2

B.B. relaziona sull’attività del Forum per il diritto alla Salute Bologna Emilia Romagna, d’ora in poi FDSBO, che ha portato alla produzione di un documento o lettera aperta per il ritiro di qualsiasi forma di regionalismo differenziato ( o autonomia regionale vista la novità della delega all’autonomia regionale del Presidente Stefano Bonaccini rispetto al mandato precedente che era la delega ai rapporti Stato Regioni ) che verrà presentato in un una futura e prossima conferenza stampa dopo averne chiesto l’adesione a tutti i soggetti possibilmente interessati e con lo stesso verrà lanciata una più ampia campagna di adesione che si spera risulti la più includente e trasversale possibile.

Il gruppo decide di stimolare tutta Coalizione Civica a fornire non solo la sua adesione ma anche a supportare istituzionalmente l’azione del FDSBO come ha fatto meritoriamente fino ad ora in tutte le istanze presentate dai cittadini che ha condiviso.
BB si adopererà a informare i nostri Consiglieri Comunali ed il Coordinamento.

Tale stimolo a tutta Coalizione Civica risponde anche, ma non solo, all’esigenza ( si ritorna al punto 1 )  di tutelare nella quantità e nella qualità l’azione del gruppo sulle case della salute.

E’ forte in tutto il gruppo la convinzione dell’importanza di queste lotte ed anche cominciare a tradurle, nei limiti delle nostre risorse umane, sul territorio metropolitano.

La prossima riunione è fissata per il 31 marzo con sede e odg da definire.

Gruppo Salute di Coalizione Civica

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi