Sabato 30 marzo a Verona per i nostri diritti

By 28 Marzo 2019notizie

Cos’è il Congresso mondiale della famiglie che si riunisce a Verona dal 29 al 31 marzo? Chi sono i relatori e quali sono le parole d’ordine di questa tre giorni?
Il WCF (World Congress of Families), movimento globale antiabortista, antifemminista e anti-LGBTQI, riunisce l’anima nera e retrograda d’Europa e del mondo, ha saldi legami con la destra eversiva e fascista, nonché con svariati governi autoritari.
Da venerdì a domenica sarà a Verona, con il beneplacito e la partecipazione “straordinaria” di tre importanti ministri dell’attuale governo italiano, per discutere e architettare politiche adatte a comprimere i diritti, limitando la libertà di tutte e tutti.
Anche la tua.

In risposta a questa lobby di inquisitori è nata una forte mobilitazione sociale che vedrà migliaia di persone sfilare sabato a Verona.

Vi invitiamo a partecipare al corteo30M: Corteo Verona Transfemminista_Non Una Di Meno
QUI INFO sui pullman per Verona

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi